Un sito dedicato ad Andrea Buoninfante che, pur essendo ufficiale, ci tiene ad assumere anche le prerogative del non ufficiale. Ecco allora la pagina per i detrattori perché è giusto dedicare spazio anche a chi ne parla male…

I Compari

GIOVANNI AVOLIO LINK

Oltre ad essere suo socio in IN TALES, è anche il regista della riduzione teatrale di CON SINCERA INIMICIZIA, adattatore, regista e interprete della CALATA DEL SANTO A TRE GAMBE. Da Andrea si distingue per sincero attaccamento al lavoro (lavoro?), professionalità estrema, memoria prodigiosa nell’imparare copioni e copioni lunghi come la Treccani al punto di poter recitare nello stesso giorno tre spettacoli diversi, un atteggiamento cauto nell’approcciare il mondo da potersi definire pio. Ciò che ad Andrea lo accomuna semplicemente non esiste!

FRANCO PIETROPAOLI LINK

Il riccioluto esemplare ci tiene a specificare che non è un chitarrista, ma un cordista. Dicesi cordista colui che tende a pizzicare qual si voglia filamento teso tra due punti nemmeno necessariamente fermi. Con Andrea il figuro si cimenta come musicista e molto di più in CON SINCERA INIMICIZIA e lo affianca nel duo TRIBUTE BAND DI ANDREA BUONINFANTE E FRANCO PIETROPAOLI. Lo si vede anche nella riduzione teatrale de LA CALATA DEL SANTO A TRE GAMBE con Giovanni Avolio. Un curriculum, il suo, che si tenderebbe a dire ingentilito dalla immanente presenza del nostro ex grasso metartista marsicano, ma Pietropaoli ci tiene a riempirsi la giornata con attività talmente variegate che qui annoierebbe sciorinare. Basti dire che a volte il cordista si nega alle prove perché oberato di concerti con due formazioni (due!) di musica fado (a Roma!), genere che, è risaputo, è misconosciuto persino in patria (sarebbe il Portogallo!).

MASCOLINI​ LINK

Cosa narrare del sodale Masc senza scadere nell’inenarrabile e dunque finendo col rimanere con il dubbio di inizio paragrafo?

Lo si è già citato a sproposito (ogni citarlo lo è) del “coacervo indiscriminato e  discriminante di musiche e parole"  rappresentato 

da Buoni&Mascolini Canzoni&Cazzate, ma ciò certo non esaurisce la vena di mirabilia che su di lui potrebbero almanaccarsi. 

Per farsene un modesto conto possono qui citarsi i già linkati siti: www.mascolini.comwww.paradoxon.it

ROMANA RUBEO

Musicista classica dal curriculum impeccabile, che vanta concerti per il papa, collaborazioni con De Gregori, Bakalov, il maestro Muti; che si è diplomata al conservatorio a 17 anni con 10 e lode, che si è formata come flautista con Giuseppe Nova, Antonio Amenduni, Peter Lukas Graaf, Maxence Larrieu; che ha suonato in orchestre ed Ensamble di prestigio in tutto il mondo; che si è pure tolta lo sfizio di laurearsi con 110/110 in Lingue e Letterature straniere e che tuttora lavora come traduttrice e dialoghista per il cinema e la televisione…È giusto chiedersi che cosa c’entri lei e tutta la sua cultura classica e classicheggiante con Andrea Buoninfante, ma più giusto ancora è rimanere attoniti dinanzi al dubbio senza riuscire a proferir risposta. Fatto sta che la flautista si affianca al riccioluto cordista e ad Andrea per inveire bellamente contro tutto e tutti in CON SINCERA INIMICIZIA, talora lasciando il suo preziosissimo flauto d’oro sulla sedia per camminare su tacchi che inducono vertigini per inseguire il marsicano sul palco. Una parziale risposta al dubbio espresso poco su, potrebbe essere la circostanza che è pure lei inveteratamente tagliacozzana.

AUGUSTO PALOMBINI LINK

Chi pensava che con il nuovo millennio sarebbe nata l’archeologia dell’archeologo (intesa come la ricerca di qualcuno che ancora si potesse permettere di vivere facendo l’archeologo) si sbagliava. Augusto Palombini fa l’archeologo! Nel senso che lavora come tale al CNR. Nel senso che lo pagano! S’è laureato alla Sapienza (110/110, manco a dirlo!) e s’è perfezionato a l'Université Libre de Bruxelles. All’Orientale di Napoli è diventato dottore in Africanistica. Dal 2002 al 2004 è stato segretario nazionale dell'Associazione dottorandi e Dottori di ricerca Italiani. Ha pubblicato i romanzi "Dietro la sabbia" (Aletti, 2000) e "Il cammino dell'imperatrice" (Limina, 2004) ed ha curato i saggi "Cervelli in fuga" (Avverbi 2001) e "Cervelli in Gabbia" (Avverbi 2005). E' socio fondatore e membro del Consiglio Direttivo della Confederazione Italiana Archeologi.Ebbene: tutto questo studiare non l’ha salvato dall’avere frequentazioni quanto meno inopportune quali quella con Buoninfante con il quale firma il riadattamento drammaturgico di Con sincera inimicizia, per altro comparendo anche nel testo da cui lo spettacolo è tratto. I suoi detrattori (di Palombini, intendo) sostengono che, anzi, non vi sia minchiata che Buoninfante sforni senza averne prima parlato con lui… Insomma, mamme, è un po’ da rivedere il vecchio adagio per cui lo studio è la prima cosa…

In questa affannosa ricerca di non si sa cosa, Andrea non è nemmeno solo. Spesso infatti si trova a collaborare nei suoi progetti con altri scioperati della sua fatta...